Servizio Catastale ed Irriguo

Consulta il servizio catastale per agire sulle particelle possedute

Accedi »

Accesso alla intranet consorzio

Se sei un dipendente interno, accedi da qui ai servizi offerti dalla rete interna

Accedi »

Webmail & Posta Certificata

Accedi da qui alla gestione delle email personali e della posta certificata

Leggi Webmail     Leggi Pec

Area Riservata

News


CONSORZIO DI BONIFICA E CROCE ROSSA ITALIANA (COMITATO ALTO IONIO COSENTINO).SIGLATO IL PROTOCOLLO D'INTESA.

 Un grande evento quello avvenuto il 22 Aprile scorso, presso la sede Consortile di Trebisacce, nel corso del quale è stata presentata e stipulata la Convezione tra il Consorzio di Bonifica e la Croce Rossa Italiana ( Comitato Alto Ionio Cosentino), il quale opera con abnegazione nel nostro territorio nei confronti di coloro che soffrono e hanno bisogno di immediato soccorso.

A seguito di numerosi incontri promossi dall’Amministrazione Consortile con i Rappresentanti della CRI , è emersa la volontà di avviare una collaborazione formalizzando una apposita convenzione per individuare e regolamentare alcune importanti attività quali:

  • L’educazione sanitaria in materia di primo soccorso e infortuni sui luoghi di lavoro;
  • La definizione di un programma educativo di Primo Soccorso per tutti i lavoratori consortili a titolo gratuito, realizzato dal personale qualificato della CRI, coordinato dall’RSPP consortile;
  • L’Assistenza Sanitaria in occasione di eventi e Pubbliche Manifestazioni organizzate dall’Amministrazione Consortile;
  • La disponibilità per l’assistenza sanitaria sul territorio, quale il trasporto a favore di cittadini in stato di necessità per ricoveri, visite, prestazioni sanitarie, verso Strutture Sanitarie Pubbliche o convenzionate nell’ambito territoriale che la Croce Rossa potrà garantire;
  • Collaborazione del Gruppo di Protezione Civile della CRI con il Servizio di Protezione e Prevenzione Consortile, in caso di calamità naturali e in ogni momento in cui possa essere necessario collaborare per la sicurezza e la salvaguardia di persone e ambiente;

inoltre, il Consorzio fornirà al Comitato di Croce Rossa, un ambiente idoneo all’interno della Sede Legale per lo svolgimento delle attività, a titolo puramente gratuito, in aggiunta ad un’area esterna per la sosta dell’ambulanza e/o auto mediche.

 

“È una importante e innovativa iniziativa che garantirà un servizio essenziale” non solo all’Ente consortile – così  come dichiarato dal Presidente Blaiotta e dal Direttore De Filpo-  ma a tutti i cittadini residenti nel Comune di Trebisacce e dintorni, poiché potranno, privatamente e in caso di necessità, usufruire del trasporto a mezzo ambulanza o altro idoneo mezzo CRI, secondo gli aspetti previsti dalla medesima convenzione.

 

Un particolare ringraziamento al Presidente del Comitato, Dr. Viteritti, al Vice Presidente Maria Assunta Celi, ai volontari della Croce Rossa

e al RSPP consortile, l’Ing. Giuseppe Sallorenzo, i quali  con forte spirito collaborativo, hanno portato avanti questa prestigiosa iniziativa.

 



Ultimo aggiornamento: 01/01/1970 00:00:00