Servizio Catastale ed Irriguo

Consulta il servizio catastale per agire sulle particelle possedute

Accedi »

Accesso alla intranet consorzio

Se sei un dipendente interno, accedi da qui ai servizi offerti dalla rete interna

Accedi »

Webmail & Posta Certificata

Accedi da qui alla gestione delle email personali e della posta certificata

Leggi Webmail     Leggi Pec

Area Riservata

News


26.03.2021 -PROGETTAZIONE: PRESENTATA LA BOZZA DEL PROTOCOLLO Dâ€INTESA

 Il Presidente Marsio Blaiotta, il Direttore Generale Ing. Maria De Filpo e l’Ufficio Tecnico interno al Consorzio, hanno presentato, ai Sindaci dei Comuni delle aree interne ricadenti per lo più nel Bacino Idrografico del torrente Ferro, la bozza del Protocollo d’Intesa che avrà lo scopo di potenziare la salvaguardia del territorio nell’opera di prevenzione e di difesa idrogeologica del suolo, attraverso mirate progettazioni, con l’impegno di verificare, di concerto con le amministrazioni comunali interessate, ipotesi di finanziamenti Comunitari, Nazionali e Regionali per tutte quelle attività che possono essere condotte al fine di migliorare i servizi essenziali nelle aree interne dei Comuni aderenti.

 

In tal modo, il Consorzio di Bonifica, d’intesa con le Amministrazioni Comunali, ritiene di perseguire attraverso la sottoscrizione del protocollo, un unico e importante obiettivo, ossia quello di realizzare nelle suddette aree, progetti di comune interesse, quali la pianificazione dei piani territoriali sul sistema idraulico scolante onde evitare danni agli insediamenti civili, alle imprese produttive e alle Comunità locali, regolazione delle acque, manutenzione delle zone a verde, ripristino ambientale, valorizzazione dei beni culturali, progettazione e realizzazione di opere per la salvaguardia idrogeologica delle aree interne e di viabilità rurale, nonché la realizzazione di invasi di accumulo montani.

 

“Si tratta di un documento importante per il territorio- afferma il Direttore De Filpo- poichè rappresenta un passo in avanti nella programmazione che potrebbe dar vigore alle zone a rischio spopolamento.

Un ringraziamento particolare ai Sindaci dei Comuni di Oriolo, Roseto C.S, Albidona, Nocara, Montegiordano, Canna, Amendolara, Alessandria del C. e Castroregio, che con grande impegno e spirito di abnegazione perorano la nostra stessa causa, ossia quella di rendere migliore il territorio promuovendo un’azione sinergica tra gli Enti, fondamentale affinchè si possa crescere nel migliore dei modi”.



Ultimo aggiornamento: 01/01/1970 00:00:00